Saturday, March 24, 2007

UnioNYC


Finalmente sono riuscito a togliere un po' di terre (intendo i marroni) dai miei esperimenti, ma poche davvero, la base e' sempre quella e non mi riesce liberarmene. Chissà, magari un giorno ne faccio indigestione e comincerò ad odiarle.

18 comments:

Hannes Pasqualini said...

ehhh... non è facile. Io è da anni che cerco di eliminare certe cose dai mei lavori e proprio non ci riesco... magari ci riesco per un po'... ma poi, dopo un po', immancabilmente tornano.
comunque... ti devo confessare che ti invidio un pochino per i tuoi lavori! veramente stupendi!
hannes

Luc said...

ehi simo, bello questo scorcio. c'è una maestria nella cura dei particolari che danno all'insieme il senso di esser lì, dentro la scena. e poi il pinguinazzo è assolutamente surreale!!
PS : perchè liberarsi delle terre ? i loro tonison così belli !! io ci sto arrivando pian piano. mi son comprato delle "tavolette" extra large di acquerelli blockx e il marrone seppia e le terre son fantastiche.
PS 2 : Nota tecnica. Ma che carta o blocchi di appunti utilizzi ? e che pennini e colori ? mi spieghi ... che son curioso.

bombo! said...

io nn ti invidio solo pochino... :)

e sono curioso come luc, ci dici un pò che roba usi per fare queste cose?

Luc said...

un'altra piccola riflessione. non ci sono ombre, ma la profondità c'è lo stesso !!! complimenti ancora.

Niccolò said...

Sono bellissimi questi nuovi lavori.
Concordo con quanto dice Fabio Lai sul suo blog, io un volume disegnato da te con il tuo stile lo comprerei subito!

tre - | ...| said...

grazie a tutti per i complimenti pure eccessivi!
rispondo cercando di seguire l'ordine delle domande e dei commenti:)

il pinguino c'e' perche' dei giorni newyorkesi ricordo un freddo cane.
le terre io le amo, le adoro, e sono sempre presenti nelle cose che faccio, vorrei solo essere capace di non esserne schiavo, e per ora mi sembra di non riuscirci tanto.

niccolo', ma te hai gia' fatto di piu' che comprare qualcosa fatto da me, me l'hai direttamente pubblicato!!!

la tecnica.... booooh! colorando fumetti al computer insieme a Cosimo di studio KmZero abbiamo in questi ultimi anni sperimentato molto con la colorazione digitale. la necessita' di produrre molto in poco tempo ci ha fatto cercare varie strade per ottenere gli stessi effetti sempre con minore sforzo. per cui quando vado a colorare un appunto o anche semplicemente a ritoccarlo ogni volta aggiungo mille cazzatine un po' complicate da spiegare su blog.

in questo caso (purtroppo) l'unico originale e' il tratto del disegno, tutto nero, fatto con la famosa pennina g4 ecc. la texture del foglio c'era ma l'ho sostituita al computer,ho aggiunto quei tre colori sempre con photoshop, giocato con i livelli per dare un effetto piu' bruciato e aggiunto pinguino e cesto afro, pezzi di grafiche che ho fatto tempo fa per delle magliette.

chi e' di firenze o chi ci capita fa prima a passare dallo studio, che si ragiona meglio col file a livelli aperto!

pennini, penne e carta...uso quelle che trovo, non ho marche preferite. solo gli acquerelli, quando li usavo piu' spesso, erano sempre i maimeri serie blu, in godet.
ma forse, ora che ci penso, solo perche' non potevo permettermi i rembrant!

maborosi said...

ohibò. avevo lasciato un commento ricco di arguzia proprio qui e non c'è più. era un commento in cui l'arguzia malcelava sinceri complimenti e ammirazione.

tre - | ...| said...

azz... maborosi, mi spiace per il tuo commento, eppure a volte succede anche a me... qualcuno sa come mai a volte dei commenti spariscono??
(ovviamente non l'ho cancellato io:)))

e comunque ti ringrazio per i complimenti!

bardamu said...

è davvero bellissimo. hai una mano incredibile.
mi siedo con gli invidiosi a bermi un po' di bile
;)

Bufi said...

come sul mio blog,ribadisco l'ammirazione,in particolare su quest'ultimo lavoro...mi piace davvero come combini mano e pc...

tre - | ...| said...

bardamu, bufi, grazie, siete fin troppo gentili!

Niccolò said...

Ciao Simone, colgo l' occasione per darti la conferma della tua presenza su Motel numero UNO!
In uscita in occasione del comicon 07-

valerio said...

fantastica questa illustrazione simone!!!

tre - | ...| said...

nicco, ma questa e' una belissima e graditissima notizia!! beeene, e grazie, anche.

e grazie a anche a valerio, devo sempre venire a provare la tavoletta!

bombo! said...

simone, a bologna ci vediamo?

edilavorochefai said...

ci sto pure io a bolongaaaaaaaaaaaaaa

:)

che manina che hai.comunque.

tre - | ...| said...

ooooh, ma allora siamo una cifra a bologna! vediamo di incontrarci tutti da qualche parte.

per caso qualcuno va anche al fantasiofestival a perugia (dal 19 al 22)?!

tark said...

ciao simone,
complimenti per l'ultima roba che hai messo sul blog, specialmente auesto disegno... metti più roba!!=)